Abruzzo, Lazio, Umbria.
da Sabato 05 Maggio 2018 a Sabato 05 Maggio 2018

dalle alle

Abruzzo, Lazio, Umbria.
Sabato 05 Maggio 2018

dalle alle

Sulle tracce del Grand Tour

grand tour1

Il Grand Tour ha rappresentato per la zona della Media Valle del Liri un vero volano economico per lo sviluppo industriale. Infatti, la bellezza e la magnificenza del paesaggio e delle Cascate del Liri hanno attirato l’attenzione di molti artisti europei, specie tra il XVII ed il XIX secolo, e fatto conoscere la zona. Da qui allo sfruttamento industriale dell’acqua per la produzione della carta il passo è stato breve.

Della “città della fabbrica” sono rimaste testimonianze materiali che occorre valorizzare, così come occorre recuperare la memoria dei mestieri, del tessuto sociale e della cultura solidaristica di ieri. Inoltre è evidente la necessità di porre in giusta luce la cultura del paesaggio, della bellezza e della storia locale per una nuova ipotesi di sviluppo sostenibile per il futuro. In questa ottica, gli itinerari del Grand Tour ed il turismo sostenibile si rivelano un connubio vincente.

grand tour2

Pertanto, grazie alla collaborazione con l’Associazione Caminando en grupo, saranno programmati percorsi di trekking e passeggiate di grande fascino naturalistico, artistico e storico, che prevedono - tra varie proposte di itinerari nelle Regioni coinvolte [Abruzzo, Lazio, Umbria (con visita alla Cascata delle Marmore)] - anche la visita ai luoghi ritratti pittoricamente dagli Artisti del Grand Tour [sarà dedicata una giornata speciale a Civita d’Antino (Aq), crocevia di arte e cultura europea], senza trascurare il Museo Académie Vitti ad Atina (Fr) per scoprire la storia straordinariamente attraente dei modelli che - insieme ai paesaggi - furono fonte di ispirazione per gli artisti giunti per il Grand Tour.